l'iguana editrice
AMAMI PER RENDERMI BLOG
Tu non sai che il mio stomaco fa male e il mio cuore è pieno di sassolini. Che alcune notti insonni grido di uscire dal tailleur gessato da prigioniera per correre a piedi nudi sui prati, bambina, cadere e alzarmi…
il blog: http://amamiperrendermiforte.wordpress.com/
Facebook
[vedi]
LA PROSSIMA IGUANA: CHARLOTTE BRONTË
È stato bello mostrarmi a voi per quella che sono, niente di più niente di meno – eliminando perciò ogni falsa aspettativa che può essere sorta dall’idea che Currer Bell potesse giustamente pretendere lo pseudonimo maschile che egli, forse con una certa presunzione, aveva adottato [...].
DAL 26 SETTEMBRE
SUI MIGLIORI COMODINI D’ITALIA
La relazione con la madre: viscerale, ardente, estenuante. Sempre. Soprattutto, un groviglio ai limiti del tempo e del pensiero. E se le madri sono due?
 LEGGENDARIA n. 105 

VIVIANA SCARINCI recensisce
GAZZELLE di ANNA PRAVADELLI


«La padronanza e la non padronanza simbolica dell’assenza appaiono proprio le polarità del campo di forze attraverso cui proliferano le corse inconsulte di queste gazzelle in una sorta di racconto psicologico postmoderno in cui Pravadelli articola per sottrazione una rappresentazione del senso comune nei medesimi tempi fulminei in cui immagini psichiche, raffigurazioni di oggetti inanimati o amorosi perdono ogni categoria distintiva e si affastellano ognuno nell’indirizzo concreto di uno svolgimento condotto quasi ogni volta verso il compimento della sua più estrema conseguenza».
L'IGUANA CHE VIENE PRIMA
Se ritenete il complesso di Antigone un paradigma inversamente proporzionale al vecchio Edipo, siete fuori strada. Perché Antigone cambia addirittura i presupposti della questione.
CAMPAGNA IGUANESCA 2014: ADDOTTA ANCHE TU UNA GAZZELLA!
Il riscatto esige un costo, la salvezza implica almeno una colpa. Eppure non esiste misura per stabilire una corrispondenza esatta: una piccola redenzione comporta spesso un sacrificio tremendo.