In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]

A mille ce n'è

prezzo di copertina € 12,00
autrice Cinzia Bigliosi
ISBN 978-88-98174-16-4
collana Verde
pagine 100
Prezzo pieno: € 12,00
Sconto 10,00%
Prezzo vendita: € 10,80
Quantità: Aggiungi al carrello

Risvolto
Basta una coincidenza perché esistenze lontane anni luce si incrocino nel modo peggiore. Un torrido mattino d’estate, un semaforo rosso, una collisione, il pizzo di un calzino che spunta tra le pieghe delle lamiere e un segreto indicibile che alimenta un equivoco spaventoso.
Ma chi ha sbagliato davvero? Così un buco nella logica diventa gorgo senza fondo. Marcato da una prosa spietata e lancinante, il racconto di Cinzia Bigliosi descrive tutte le prospettive possibili, rivela altre mille minuscole vicende, mostra cosa accade quando il buon senso viene sopravvalutato: che è troppo tardi per tornare indietro. E allora nessuna colpa, nessuna sentenza, nessun risarcimento. Solo resa inappellabile. 

Dalla quarta
Steso lungo il banco d’acciaio e coperto dal telo, il corpo pareva ancora più minuto.
Osservò il volto. Gli ultimi tentativi di respiro dovevano essere stati terribili, a giudicare dalla fitta rete di capillari esplosi appena sotto la pelle come la polpa di un lampone troppo maturo. Le palpebre abbassate erano grigie e con le sopracciglia chiare, appena visibili, formavano due perfette mezzelune. Le labbra allungate senza espressione erano screpolate. Ma se si escludevano le numerose macchie puntiformi di cianosi che si moltiplicavano specialmente sulla parte superiore del busto, quello era un meraviglioso corpo da bambola. 


Se vuoi sapere chi è Cinzia Bigliosi clicca qui

condividi in: